Gemellaggio > Eggi s Village


Eggi's Village




Photos are © Peggy Reeves Sanday - from Eggi's Village virtual exhibition
All of the photographs were taken between the years 1985-l997

- - - - - - - - - - - - - - - -

L'altra EGGI – due culture a confronto

Incontro “L'altra Eggi” del 9 luglio 2005, da sinistra: dott.ssa Cristina Papa,  assessore Giorgio Flamini e dott.ssa Peggy Sanday. L'Associazione locale “Amici di Eggi” nasce allo scopo di realizzare iniziative a carattere culturale, di incontro e di promozione delle peculiari caratteristiche, bellezze e prodotti di questa piccola ed antica frazione spoletina. Eggi, ben lungi dal rimanere ai margini della tranquilla eppur dinamica realtà comunale, chiusa nella tipicità di un piccolo borgo medievale, si propone quale modesto ma attivo centro di diffusione della medesima, pittoresca vita umbra, colma di riti e tradizioni socio-agricole di cui gli stessi abitanti più giovani hanno spesso dimenticato l'origine. Non solo: l'attività dell'associazione guarda anche al panorama culturale internazionale, oggi inevitabile filtro di una realtà globale che definisce, nell'incontro e nel confronto, la dimensione ed il carattere di ogni altra realtà locale.
La dott.ssa Peggy Sanday insieme ad  Eggi. Con l'incontro di sabato 9 luglio 2005, nella sala parrocchiale della chiesa di San Michele Arcangelo, l'associazione “Amici di Eggi” ha posto le basi per lo scambio culturale con il piccolo villaggio indonesiano di Belobus, nell'isola di Sumatra. Il filo conduttore che lega due mondi apparentemente tanto distanti è la curiosa omonimia che viene ad instaurarsi fra la nostra Eggi e lo stesso villaggio, ribattezzato Eggi's village, ovvero, appunto, il villaggio di Eggi.
Eggi, giovane donna, deve il suo nome al desiderio da parte della popolazione locale di manifestare gratitudine e rispetto nei confronti della dottoressa Peggy Reeves Sanday, eminente antropologa del Department of Anthropology University of Pennsylvania che, in oltre vent'anni di permanenza nell'isola, ha studiato la società matriarcale tipica dell'etnia Minangkabau, curiosa mescolanza pacificamente integrata di tradizione animista ed influenza islamica. Il serio lavoro di studio condotto dalla dottoressa, colmo di curiosità e rispetto, ha di fatto conquistato l'affetto e la stima della gente del piccolo villaggio che ha voluto perciò dare il suo nome a questa bambina, omettendo però la “p” iniziale per non confondere e sovrapporre le due persone. Oggi ella, da poco compiuti 18 anni, si appresta a proseguire gli studi nella sua isola, magari seguendo le orme della dottoressa Sanday.
“Women at the centre. Life in a Modern Matriarchy” di P. Reeves Sanday 2002 Vent'anni di attenta ed intensa indagine sociologica sono brillantemente ed acutamente condensati nel testo “Women at the centre. Life in a Modern Matriarchy” di P. Reeves Sanday, che la stessa studiosa ha simpaticamente presentato durante il suddetto incontro cui hanno preso parte anche la dottoressa Cristina Papa, direttrice del Dipartimento di Antropologia dell'Università degli Studi di Perugia, e Giorgio Flamini, assessore alla cultura del Comune di Spoleto in rappresentanza delle autorità locali.
Il ponte che si vuole idealmente costruire fra le due Eggi nasce con l'intento di creare occasioni di confronto e reciproca crescita culturale, viste le profonde diversità socio-religiose, nonché, nei limite della nostra piccola realtà, di poter svolgere un'azione umanitaria di solidarietà concreta: fin d'ora, infatti, l'Associazione “Amici di Eggi” ha deciso di aiutare la giovane Eggi nel prosieguo dei suoi studi, contribuendo alle spese universitarie in una realtà comunque povera e recentemente colpita dalle calamità naturali dello tsunami e di due forti terremoti.

L. Castellani, F.A. Paoluzi


- - - - - - - - - - - - - - - -


Chiunque volesse sostenere l'Associazione “Amici di Eggi” in questo progetto può contattarci ai recapiti indicati nella sezione “contatti”.

 
 

During the 2013 World Baseball Classic, a Gold Glove-caliber Tim Horton Jersey talent stormed the international stage: Shortstop Andrelton Simmons jumpstarted the best of his career by leading the tournament with 10 runs scored for the Netherlands. Obviously, Kelce is the conductor of the whole band. Most teams use their own internal metrics, and the Sox recognize that they value Porcello more than some other clubs do, according to sources familiar with their thinking. waved the white flag early on the play at the 20-yard line as Tampa Bay's Humphries headed toward the end zone on a 73-yard touchdown romp Friday night , perhaps NFL Jerseys China needed to keep appointment at 's Disney World with , for what he did was mousy enough, or Goofy, which speaks for itself. There were times when I'd score, and times when I'd go … a lot of without getting anything going, NFL Jerseys China said Vatrano, who had one nine-game drought as a rookie, stopped by a hat trick on Dec. Hartman made it 2 at the 9 , his long shot zipping Authentic Steve McLendon Jersey several players front of the net and past Arizona goalie Mike Smith. DB McCoil : undrafted free agent from Fozzy Whittaker Youth Jersey 2013, McCoil signed with the Raiders and has been a productive player Joe Pavelski Womens Jersey CFL. At the second ball of the night, the Freedom Wholesale Jerseys Free Shipping Ball, Mr.

Al Montoya Patrik Berglund did the most damage with one goal each the first and second period. Hello, I am Theresa After NFL Jerseys Authentic Greg Olsen Jersey being relationship with for years, he broke up with me, I did everything possible to bring him back but all was vain, I wanted him back so much because of the I have for him, I begged him with everything, I made promises but he refused.